La Mostra









MILES - Mostra Storica Brigata Pinerolo

Nei giorni 20-24 gennaio 2005 si è svolta a Bari, nei locali della Sala Murat in Piazza del Ferrarese, una Mostra Storica organizzata dall’Associazione Culturale MILES per conto del Comando della Brigata Corazzata Pinerolo, avente quale tema “Esercito Italiano. La Storia, le Uniformi, i Soldati”.
La Mostra, confermando il successo ottenuto nelle precedenti edizioni, ha accompagnato il visitatore lungo un itinerario che, attraverso le uniformi, gli equipaggiamenti, i documenti e le testimonianze filmate, ha offerto al visitatore uno spaccato degli avvenimenti storici che hanno visto protagonista il nostro Esercito nel periodo compreso tra il 1870 e i nostri giorni.
Di particolare effetto evocativo i “quadri” scenografici (il primo ‘900, la Grande Guerra, la Campagna d’Africa, il Posto di Medicazione) allestiti ed arricchiti con materiali provenienti dalle collezioni private dei soci di Miles, che hanno fornito una rappresentazione realistica delle condizioni e degli scenari in cui i nostri militari si sono trovati ad operare.
La mostra ha ripercorso l’evoluzione dell’uniforme militare al mutare delle condizioni storiche e sociali de secolo scorso, spaziando dalle rare e fastose tenute Umbertine, alle eleganti uniformi del primo ‘900, dal panno delle giubbe da truppa della Prima Guerra Mondiale all’ultimo modello di uniforme da combattimento attualmente in sperimentazione, dagli inadeguati equipaggiamenti delle nostre truppe sul fronte Russo alla sobria ed elegante uniforme attualmente in dotazione al personale femminile delle Forze Armate.
Uno spazio, opportunamente individuato all’interno di una grande tenda da campo, è stato dedicato alla proiezione di filmati d’epoca sulle operazioni militari svoltesi sui vari fronti durante la Prima e la Seconda Guerra Mondiale e un’altra area è stata riservata alla esposizione di cartoline reggimentali e corrispondenza dal fronte e dai campi di prigionia.
Il successo della mostra è stato ancora una volta determinato dall’aver saputo fornire al visitatore un collegamento emotivo con il proprio vissuto o con quello dei propri congiunti, dalle tante testimonianze rilasciate, dai commenti, dai ricordi e dalle lacrime dei reduci e dei sopravvissuti ai capi di prigionia coi quali lungamente gli organizzatori si sono intrattenuti a parlare e ad ascoltare, dal chiaro intento rievocativo e dall’oggettività con cui sono stati trattati e presentati oggetti e documenti che riportano inevitabilmente a momenti di grande sofferenza e drammaticità per molte generazioni.
L’Associazione Miles si è fatta dunque ancora una volta promotrice di un importante momento culturale per la città, di un luogo della memoria aperto a tutti, luogo dove poter ricordare e dove poter apprendere, senza retorica e senza ideologie ma con l’atteggiamento attento e critico di chi riconosce alla storia il ruolo necessario e importante di maestra e di monito per le future generazioni.






Nell’organizzazione delle mostre, Miles opera di concerto con l’Amministrazione Civile o Militare o con l’Associazione che ne ha richiesto la collaborazione.

I requisiti necessari – e indispensabili – per realizzare l’attività tipo (mostra statica) sono :


Locali Espositivi :

Devono essere sufficientemente spaziosi e ben illuminati, nonché consoni al tipo di esposizione che si intende realizzare.
Devono altresì essere situati in luogo di immediata accessibilità e visibilità nonché garantire un comodo deflusso dei visitatori.
Nei locali espositivi è tassativamente vietato fumare.


Strutture Espositive :

Stand, vetrine, cordoni di delimitazione etc. devono essere forniti dal committente, secondo il tipo e la quantità di materiali che si intende esporre.
Al committente è richiesta inoltre la disponibilità di un certo numero di manichini (sartoriali e a figura intera) che vadano ad integrare nel numero quelli già in possesso dell’Associazione.
Nota : Tutte le mostre fino ad ora realizzate hanno visto la collaborazione di alcuni commercianti che, su richiesta del committente, hanno fornito in prestito i manichini per tutta la durata dell’esposizione.


Sicurezza :

Il committente si impegna a garantire la sicurezza dei materiali esposti sia durante le ore di apertura della mostra, sia durante le ore di chiusura.
E’ buona norma stipulare una polizza assicurativa per tutta la durata dell’esposizione o provvedere ad un servizio di guardia durante le ore notturne.


Trasporti :

In base al tipo e alla quantità di materiale, il committente dovrà fornire un adeguato mezzo di trasporto, all’inizio e alla fine del periodo espositivo.


Periodo Espositivo :

La durata minima del periodo espositivo non deve essere inferiore ad una settimana.


Pubblicità :

L’azione pubblicitaria resta a carico del committente.
Manifesti, locandine e pubblicazioni dovranno comunque riportare il titolo e il logo “Miles”.


Rimborso Spese :

Erogato a titolo di collaborazione occasionale, serve a coprire le spese organizzative e gestionali di Miles.






Home - Associazione - La Mostra - Foto Mostra 1 - Foto Mostra 2 - Militaria -
Monografie - Immagini - Links - Appuntamenti







Homepage gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!